RSS

Archivi tag: primavera

Il valzer dell’anziano

La famosa differenza generazionale che regna nelle aree ortive comunali bolognesi, gli orti degli anziani invasi dai giovani negli ultimi 3/4 anni, ieri è stata rappresentata sulla scena del Maggiore.

Orto47 sul banco di prova per questa patata donatami ieri da Iacopo (un giovane collega ortista).

Patata_Orto47_primavera2013

Come la pianti? Tra quanti giorni? La luna? Con i germogli in su o in giù?

Il Consiglio Degli Anziani interroga la giovane ortista. Che se la cava e non molla la sfida fino a cadere sull’ultima domanda.

“La patata si divide in due lasciando un germoglio per parte, si lascia seccare all’aria per un paio di giorni, si pianta, entro mercoledì, cioè entro il periodo di luna calante.” patata_orto47_primavera2012

Yeeeeppa risposte azzeccate. Ma … con i germogli in su Giusy…!!! Ovvio! Beh pensavo che quelli diventassero le radici, ma certo che no… Ho imparato l’ennesima ovvietà…nell’orto tutto è frutto di esperienza. Se hai quella diventa facile e scontato (anche se poi tutto può essere il contrario di tutto). Qui c’è chi ha l’orto da 27 anni!!!! Io Serena e Massimo solo da 3 … Orto47 festeggia la terza primavera e prosegue un gentile cammino di coscienza dell’uomo rispetto alla natura.

In ogni caso volevo soffermarmi sul magnifico gioco delle parti, giovani e anziani, che definirei quasi una danza, un valzer. Il ballo consiste nel gusto che ciascuno di noi prova nel far più o meno parte di una categoria, volteggiando dall’una all’altra. A ben vedere infatti la maggior parte di noi appartiene a fasce d’età “mediane”, ciò dà l’opportunità di interpretare un ruolo diverso a seconda delle situazioni.

I 60/70 sono i primi! Anziani di sicuro perché ne sanno tanto ed hanno sempre ragione, però certamente giovani rispetto agli ortisti alle soglie dei 90. Quindi anche i (quasi) cinquantenni possono vantare un diritto di anzianità nei confronti dei trentenni!? Poi succede che tra gli ortisti iniziano a comparire i 20enni … allora in questo caso io cosa sono?

Giocando e ballando, giovani e anziani hanno dato vita ad un sogno dalla faccia di carciofo e il nome di cipolla. Il Progetto Cipolla è frutto del Comitato Orti Prati di Caprara composto da una varietà umana affascinante, corretta, di buona volontà, che compensa utopia e realismo nella certezza che la zona verde dei Prati di Caprara possa presto essere offerta a disposizione dei cittadini.

Io sono orgogliosa di far parte del Comitato!
Ieri abbiamo presentato la Cipolla all’Assemblea generale dell’area Ortiva Maggiore. Inesorabbile, rigorosa, pratica, strutturata, complessa, l’assemblea ha ascoltato e criticato. Ma l’assemblea non ha posto veti.

Così, il progetto Cipolla muove i primi passi verso la pubblica amministrazione e i cittadini bolognesi, all’orizzonte anche l’Unione Europea con i fondi Life. Ma restiamo con i piedi per terra, è il momento di incontrare le noste interlocutrici privilegiate, la Presidente Quartiere Porto Elena Leti e l’Assessore Urbanistica Bologna – Patrizia Gabellini.

Teniamoci in contatto!

12 gennaio 2013 sala riunione Area Ortiva Maggiore Delegazione Comitato gestione area ortiva e Comitato Orti Prati di Caprara: Valentino Pizzirani, Jacopo Ognibene, Loris Golfieri, Santi Spadaro, Andrea Sarti, Jimmy Sciamanna, Annamaria Bianchi, Roberta Bartoletti, Fabio Fornasari, Remo Zecchini, Guazzaloca Valter. Presidente Quartiere Porto: Elena Leti. Assessore Urbanistica Bologna: Patrizia Gabellini.

Annunci
 
4 commenti

Pubblicato da su aprile 7, 2013 in di Vanga e di Zappa, orto

 

Tag: ,

Innaffiato, concimato, riempito la botte

 
1 Commento

Pubblicato da su aprile 6, 2012 in di Rastrello, raccolto

 

Tag: , , , ,

Regina dei vigneti, galleria fotografica da aprile ad oggi

Questo slideshow richiede JavaScript.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su luglio 16, 2011 in di Vanga e di Zappa, raccolto

 

Tag: , , , ,

Tripudio di primavera

Questo slideshow richiede JavaScript.

13 maggio 2011

Orto47 procede velocemente.

Nuovi arrivi di primavera direttamente da casa di Serena, la nostra unica e ufficiale zona semenzaio di Piazza Maggiore. Serena ha trapiantato nel terreno le sue piantine di: zucche, zucchine, porri, germogli di spinaci e 1 peperone, gentile omaggio dei nostri vicini di orto, gli Ingegneri Anarchici Antinucleari ovviamente.

Il nostro orto è ora popolato e di ottimo umore, con rigogliose prospettive primaverili.

Un personale ringraziamento anche a Terminator che ha costruito una mini serra a protezione dei nostri pomodori.

Ad oggi la Zona Pomodoro ospita diverse tipologie di piante provenienti da ogni dove, persino Calabria, ma anche da altri orti vicini. Abbiamo ricevuto diversi gesti di solidarietà dopo la brutta botta della scorsa settimana. I vicini ortolani hanno contribuito in vario modo alla riscossa.

Le fragoline di bosco stanno bene, gli abbiamo costruito una veranda con il sacco di iuta omaggio di Ste. Non sarà una veranda fresca come il bosco romagnolo di Ranchio ma le fragoline sembrano apprezzare. Qui dalle parti della panchina stanno di casa anche i fiori, calle e garofani. Oltre alla menta, che rappresenta solo l’inizio del nostro Angolo Erbe Aromatiche.



Anche la lavanda ci omaggia di molti boccioli di fiori. Per non parlare della vite, che soddisfazione.

L’insalata credo si senta molto a suo agio nell’Orto47, lei è la padrona di casa tutto sommato essendo l’unica nata qui.
Insomma, un gran movimento all’Orto47 in solo 1 settimana!

Serena ha fatto un gran lavoro.
Pare ci sia anche una sorpresa per me…devo assolutamente andare a vedere di cosa si tratta!

 
5 commenti

Pubblicato da su maggio 14, 2011 in di Vanga e di Zappa

 

Tag: , , , , , , , , ,

Zapping in the rain e foglioline embrionali

30 aprile 2011

Oggi il cielo è coperto, la giornata ideale per fare un salto all’orto e fare qualcosa di utile: zappare.

Zapping in the rain 🙂 🙂
Divertente preparare una porzione di terreno per il trapianto delle piantine di Pomodori (della Titti) e di Zucchine che Serena ha coccolato nella sua zona semenzaio di Piazza Maggiore durante gli ultimi 2 mesi con l’aiuto di Michele. Domani. In un’oretta trapiantiamo…

Senza dimenticare le 4 giovani piante di Fragoline selvatiche sottratte al bosco di Ranchio il giorno di Pasquetta, lunedì scorso. Allora domani nuova vita per Pomodori, Zucchine e Fragoline e nuovo look per l’orto!

Germoglio d'Insalata

Germoglio di Fagiolino

Ma abbiamo una gran novità. Guardate le foto, i semi di Fagiolino e Insalata stanno spuntandooooo. Queste che vedete si chiamano “foglioline embrionali” perchè sono già formate nell’embrione prima di germinare. Queste foglioline saranno sostituite da quelle vere e proprie e seccheranno rapidamente.

Orto47 a tutta vita…..

 
Lascia un commento

Pubblicato da su aprile 30, 2011 in di Vanga e di Zappa

 

Tag: , , , , ,

Primi passi di primavera

Primi passi

15 aprile 2011

In aprile abbiamo piantato Fagiolini 2 filarini, 6 Cappucci precoci (forse), 1 Vite Regina dei vigneti regalata dalla mia amica Veronica, 2 filarini d’Insalata.

Metre… accanto a noi il famoso Terminetor, il cui orto è riconoscibile dalla catasta di attrezzi, ancora non si muove. Non ha ancora piantato nulla. Strano….

Perchè lo chiamano Terminator? Usa agenti chimici! Eh eh eh non si fa!

 
Lascia un commento

Pubblicato da su aprile 28, 2011 in di Vanga e di Zappa

 

Tag: , , , , ,